Baselworld 2018: 5 tendenze alla più grande fiera mondiale dell’orologeria

on quasi 700 espositori e oltre 100.000 visitatori, Baselworld è di gran lunga la più grande piattaforma offline al mondo per l’introduzione di nuovi segnatempo. Nei prossimi sei giorni, la città svizzera di Basilea ospiterà alcuni dei marchi più famosi dell’industria dell’orologeria.
Insieme al Salon International de la Haute Horlogerie Genève , che si tiene a Ginevra ogni anno a gennaio, Baselworld è l’indicatore più importante di ciò che accade nel mondo dell’orologeria. Qui diamo uno sguardo alle tendenze più importanti del programma 2018.

Vibrazioni vintage

Pur mantenendo lo spirito originale dell'orologio degli anni '60, il Longines Legend Diver aggiornato è completamente contemporaneo e presenta un rivestimento PVD nero.

Pur mantenendo lo spirito originale dell’orologio degli anni ’60, il Longines Legend Diver aggiornato è completamente contemporaneo e presenta un rivestimento PVD nero. Credito: per gentile concessione di Longines
Gli orologi di ispirazione vintage continuano a dominare, guidati soprattutto dagli anniversari di marca e dai bestseller del passato. Questo appetito per la nostalgia può essere ispirato dalla recente forza dei mercati di orologi usati e vintage. Ma la tendenza potrebbe anche riflettere la decisione degli orologiai di ridurre i prezzi, con le recenti crisi finanziarie che dimostrano che un’innovazione costosa non può che spingersi così lontano nel mantenere a galla un marchio.
Un grande esempio è il Longines Legend Diver ($ 2.150 – $ 2.600), che rivisita un orologio da sub anni ’60 combinando codici stile retrò e tecnologia moderna per offrire praticità e bellezza.
Ma questa tendenza non significa necessariamente che i marchi stanno sacrificando l’innovazione per placare i gusti attuali. Omega, ad esempio, ha fatto un ottimo lavoro con il suo Speedmaster Moonwatch Dark Side of the Moon. Radicato nel Moonwatch del 1969, l’orologio è stato audacemente ristampato in un caso in ceramica nel 2013, e da allora è arrivato in nuovi colori ed esecuzioni. Baselworld 2018 vede il lancio di un’altra edizione in ceramica, l’Apollo 8 ($ 9,500), che è il primo orologio della serie alimentato da un movimento scheletrato.
Allo stesso modo, Rolex rilascia una nuova versione del suo classico GMT-Master II, che debuttò nel 1954 e poi riapparve come l’edizione “II” nel 2007. Il nuovo design viene fornito con un rinnovato movimento automatico ad alta energia che migliora sia l’accuratezza e riserva di carica. È ora disponibile in una varietà di metalli (da $ 9,250) e due diversi stili di bracciale.

Il verde è il nuovo blu

I quadranti blu sono cresciuti di popolarità negli ultimi due o tre anni, sfidando le tinte base bianche e nere. Ma mentre questo sembra destinato a continuare, ora potremmo vedere un movimento parallelo verso i quadranti verdi (forse, dal Pantone Color Institute che nomina Arcadia come It-color per la primavera 2018, descrivendo il suo tono verdastro come “accennando al retro ancora allo stesso tempo moderno. “)
Ispirato a un cronometro utilizzato durante la seconda guerra mondiale, il quadrante Breitling Navitimer Super 8 con rivestimento in titanio misura 50 mm di diametro (se si includono le tacche di grandi dimensioni).

Ispirato a un cronometro utilizzato durante la seconda guerra mondiale, il quadrante Breitling Navitimer Super 8 con rivestimento in titanio misura 50 mm di diametro (se si includono le tacche di grandi dimensioni). Credito: BRETILING / PPR / KEYSTONE
Combinando le due tendenze più importanti dell’anno, il pezzo parlante del 2018 di Breitling, l’eccessivamente grande Navitimer Super 8, è ispirato al verde e al retro. Altri esempi degni di nota sono gli anni sessanta originali di Glashütte, Rado’sTrue Thinline, H. Moser & Cie Endeavour Calendario perpetuo Purity Cosmic Green.

Connettersi con i millennial

Attrarre i millennial è una delle maggiori sfide che l’industria orologiera deve affrontare oggi – e gli smartwatch stanno dimostrando di essere uno dei modi più notevoli per catturare la loro attenzione.
Hublot si immerge nel mondo degli orologi connessi con il suo Big Bang Referee 2018 FIFA World Cup Russia ($ 5.170). Destinato ai fan del calcio, lo smartwatch funziona sul sistema operativo Wear di Google e, tra le altre funzioni, vibra ogni volta che viene segnato un goal in questa edizione della Coppa del Mondo.
Destinato ai fan del calcio, lo smartwatch Hublot Big Bang Referee 2018 FIFA World Cup Russia è limitato a 2.018 pezzi.

Destinato ai fan del calcio, lo smartwatch Hublot Big Bang Referee 2018 FIFA World Cup Russia è limitato a 2.018 pezzi. Credito: per gentile concessione di Hublot
Questa mossa non è forse una sorpresa, dato che il marchio gemello di Hublot TAG Heuer è stato in questa arena già da diversi anni. Quest’ultimo sta utilizzando Baselworld per presentare una nuova versione del suo orologio con processore Intel – TAG Heuer Connected Modular 45 Aston Martin Red Bull Racing Special Edition ($ 1,850) – per celebrare la sua ultima partnership.

La complessità incontra la femminilità

Il riferimento 7150 / 250R-001 è l'unico cronografo della collezione di Patek Philippe specificamente destinata alle donne.

Il riferimento 7150 / 250R-001 è l’unico cronografo della collezione di Patek Philippe specificamente destinata alle donne.Credito: per gentile concessione di Patek Philippe
È solo di recente che l’industria dell’orologeria di lusso di fascia alta ha iniziato a puntare sul polso femminile e quest’anno ha visto modelli di complessità meccanica finora sconosciuta. Il cronografo di riferimento 7150 / 250R-001 con rivestimento a diamante di Ginevra Patek Philippe (83.900 $) è un particolare risalto. Venendo in una cassa in oro rosa, il segnatempo emana fascino vintage pur rimanendo tecnico e indossabile.
Il leggero e arioso Boy.Friend Squelette presenta il nuovo movimento interno di Chanel, Calibre 3.

Il leggero e arioso Boy.Friend Squelette presenta il nuovo movimento interno di Chanel , Calibre 3. Credit: Courtesy of Chanel
Nel frattempo, Chanel ha svelato un movimento meccanico scheletrato leggero e arioso, chiamato Calibro 3, per l’ultima iterazione della sua gamma di successo Boy.Friend ($ 40,600- $ 51,400). Il nuovo orologio della maison combina lo chic parigino con una meccanica elegante ed esigente.

Creatività complicata

Gli orologi da polso ad alta complicazione possono anche essere trovati in abbondanza a Baselworld di quest’anno. Tra questi, Zenith introduce il suo nuovo Defy Zero G ($ 100,800) e Chopard annuncia il LUC All-in-One ($ 423,000) con 14 indicazioni su due quadranti.
Ma la maggior parte della complicata creatività si troverà nella sezione “Les Ateliers” di Baselworld, che ospita gli orologiai indipendenti che realizzano singoli orologi e piccole serie in edizione limitata (a prezzi corrispondentemente alti). Questi orologi da polso sono spesso realizzati da ingegneri del settore che usano ingegnosi meccanismi – come il Louis Moinet Spacewalker di 12 elementi ($ 189,960), che presenta il primo “tourbillon satellitare” al mondo.

You might also like More from author

Leave A Reply

Your email address will not be published.