Francy Ferry: non è mai troppo tardi per ricominciare tutto da capo

Intervista a Francy Ferry fotomodella attrice che ame mettersi in gico.

cosa rappresenta la moda in un contesto sociale?

 

La comunicazione è oggi l’atto fondamentale nel vivere sociale. All’ interno del immenso panorama comunicativo, in cui gli individui si trovano continuamente immersi, posizione preminente ha il complesso fenomeno della moda abbigliamento ha un codice diverso da quello parlato o da quello scritto, ma ben definito da regole proprie. Si tratta di un codice a bassa semantica che veicola significati condivisi e possiede diversi elementi comunicativi come le stoffe i colori la foggia oppure il taglio

 

Hai raggiunto tanti obiettivi quale il più significativo?

 

Al contrario di quello che posso apparire sono una donna molto umile, nel mio ambiente purtroppo c’è molta invidia, la mia è stata sempre una sfida con me stessa, non sono tanto le fasce a dare un senso a quello che faccio ci sono esperienze che mi porterò sempre dentro come aver sfilato alla mia età per Cristian Dior o essere stata scelta per il calendario Pirelli ad esempio

 

Puoi dirci a cosa stai lavorando adesso?

 

Sono una donna a cui piace mettersi in gioco, alla mia eta’ una delle cose positive e’ poter scegliere, quando si e’piu’giovani invece si e ‘condizionati dalla necessità farsi conoscere, e capita di accettare dei contratti solo per avere visibilità, oggi no, mi presto solo per quei progetti in cui credo veramente…inoltre ho in mente di scrivere un libro sulle diete e su come tenersi in forma diciamo che è ancora in cantiere.

 

Puoi dirci a cosa stai lavorando adesso?

 

 Sono una donna a cui piace mettersi in gioco, alla mia età una delle cose positive e’ poter scegliere, quando si e’piu’giovani invece si e ‘condizionati dalla necessità farsi conoscere, e capita di accettare dei contratti solo per avere visibilità, oggi no, mi presto solo per quei progetti in cui credo veramente…inoltre ho in mente di scrivere un libro sulle diete e su come tenersi in forma diciamo che è ancora in cantiere

 

Ci raccontaci una tua giornata tipo?

 

 a differenza di quanto può pensare la gente, non sono una dormigliona, mi alzo molto presto alla mattina e dopo una doccia mi preparo la colazione, frutta fresca di stagione cereali e yogurt, il caffe solo d orzo….più difficile è scegliere cosa indossare sono sempre indecisa, ma quando non sono in tour adoro vestirmi sportiva, cammino molto durante il giorno e la praticità trovo sia tutto…e cosi comincia il mio su e giù per la città agente casa di moda con cui collaboro la mattinata vola in fretta non ho ancora finito che è già l una…dopo aver pranzato, se è giorno di parrucchiere ne approfitto altrimenti adoro guardare le vetrine soffermandomi a guardare tutti i particolari e se trovo qualche novità non resisto dal comprarla…al pomeriggio in linea di massima mi dedico allo sport mi piace andare a correre ma confesso di essere piuttosto freddolosa cosi in inverno preferisco il nuoto in questi giorni sto anche imparando a giocare a tennis, non immaginavo fosse uno sport cosi divertente; alla sera una cena leggera il resto varia a seconda delle giornate non amo molto la TV preferisco un DVD o andare a bere qualcosa con gli amici diciamo pure che la mia vita mi piace molto

 

Come vorresti vederti tra 10 anni?

Cerco di reinventarmi per stare sempre a passo con i tempi e con l’età… Immagino un mio profumo, dare il mio nome ad un modello di occhiali, avere una rivista digitale dove scrivere di moda e perché no, una mia linea…tra dieci anni vorrei aver concretizzato tutto questo

You might also like More from author

Leave A Reply

Your email address will not be published.