Corrado Giocomazzi intervista Marco Castellano tra moda e fascino sconfinato

0 147

Corrado giocomazzi Intervista  Marco Castellano, 23 anni  fotomodello di Pordenone. Ha iniziato a posare tre anni e mezzo fa; ha collaborato con fotografi professionisti, brand di abbigliamento, agenzie di moda, calendari e riviste di moda.

Marco Castellano: Quello che mi spinge a continuare a buttarmi è la mia determinazione e la voglia che ho di realizzare i miei sogni; ho una grande forza di volontà, che mi permette di non perdere mai la speranza e di non demordere di fronte agli ostacoli: più le cose si fanno difficili più do il massimo. Oltre ad essere un fotomodello sono uno studente universitario, studio lingue e letterature straniere all’università degli studi di Udine, inoltre studio teatro. Insieme alla moda, alle lingue e al teatro mi appassiona molto la musica. Ho iniziato a suonare il pianoforte all’età di 6 anni, e ho continuato fino ai 16. Dopodiché mi sono dilettato a fare 3 anni di canto, e per un anno ho suonato la batteria.

Come è iniziato il tuo percorso nel mondo della moda?
Ho iniziato a posare grazie a mia sorella Lucia (musicista e modella) che mi ha consigliato un fotografo con cui ho realizzato un book fotografico che in seguito ho inviato a numerose agenzie. Quali sono i tuoi generi

 fotografici preferiti?
Prediligo i ritratti e le fotografie in bianco e nero; amo le fotografie particolari e un mio grande sogno è quello di posare con dei ragni e dei serpenti.

I tuoi hobby?
Sono un appassionato di teatro e di cinema, amo la musica e mi piace fare lunghe passeggiate in montagna; nel tempo libero mi dedico alla lettura, al giardinaggio, allo studio delle lingue e nel weekend vado in discoteca.

I tuoi sogni nel cassetto?
Vorrei laurearmi, dopodiché vorrei trasferirmi a Milano per continuare il mio percorso nel mondo della moda. Mi piacerebbe prendere una seconda laurea in filosofia e viaggiare il piú possibile.
Come ti vedi tra cinque anni?
Tra cinque anni mi vedo a Milano, con una laurea in mano ed un solido bagaglio cult

Leave A Reply

Your email address will not be published.