esce su exitostyle.com Intervista a Annalinda Barini: Tra instagram e Facebook conquista la rete

fare la modella, sogno di molte ragazze, come si inizia? E come funziona?

Partiamo dal punto che i sogni si realizzano se realmente lo desideri… In realtà non ricordo nemmeno come ho iniziato. Ho fatto degli scatti per gioco con un fotoamatore della zona e da lì mi hanno contattata sempre più fotografi. Poi anche un’agenzia mi ha contattata e con loro ho fatto corso di portamento e fotogenia. è nato tutto così.

Cosa ti ha spinto a fare la modella. Era già̀ un tuo sogno da bambina?
In realtà a fare la fotomodella mi ha spinto la voglia di esprimere me stessa, di mettermi in gioco, quando sono sul set per me è magia, quando si accendono le luci, mi accendo io.. Ormai è parte di me… Da piccola in realtà avevo altri sogni… Volevo fare la cardiologa… Non so che avevo in testa… Guardavo sempre: “esplorando il corpo umano” ed ero rimasta affascinata dalla medicina.. Poi ho fatto altro ma sono sempre legata al benessere del corpo… Come secondo lavoro sono un’estetista specializzata in uno studio medico estetico.

Che sensazioni hai provato durante il tuo primo servizio fotografico? Come dicevo, ho provato una sensazione unica… Direi precisamente di Libertà.

Una domanda frivola. Qual è il tuo outfit preferito?

Il mio outfit preferito sembrerà scontato, ora come ora, maturando. E’ il tailleur

In un mondo sempre + social Quale il tuo la rapporto con instagram?

Partendo dal presupposto che io adoro i Social, sono la rivoluzione, ci permettono davvero di esprimerci, di avere conoscenza del mondo… Non ho un rapporto morboso. anzi.. Spesso preferisco un’uscita con gli amici senza fotografare tutto e postare su Instagram… Ma devo dire ho un buon seguito e li tengo spesso aggiornati, perché tengo alle persone che dietro a uno schermo si interessano a me, la mia vita, i miei scatti. Mi fanno sentire amata ed è una cosa meravigliosa.

Che importanza dai hai social network? 
specificando, do un’importanza al Social al 50%.. In questo campo è molto importante pubblicizzarsi, far conoscere il proprio lavoro ma anche la persona..

Modelle e Fotomodelle: quanto conta l’aspetto fisico e quanto invece quello caratteriale per il successo in questo lavoro? 

Argomento molto importante e molto discusso almeno al giorno d’oggi in cui siamo abituati a vedere questi corpi perfetti su Instagram che non sono altro che foto con una buona luce e una buona dose di photoshop oltre alla bellezza della fotomodella o modella che sia. Siamo donne come altre, abbiamo i nostri pregi e i nostri difetti. Poi c’è chi riesce a mostrare anche i propri difetti e chi invece si nasconde dietro a una falsità. Io preciso di essere una fotomodella e non modella perché per fare la modella ci sono dei canoni precisi da rispettare ovvero un’altezza di almeno 1,76. Poi per la taglia è in base se sei una modella slim o curvy quindi varia. Io invece faccio parte della categoria delle fotomodelle ovvero ho un’altezza di 1,68 e una 42 di taglia. L’aspetto fisico in questo mestiere conta ovviamente, ma in realtà conta più la professionalità, puntualità, l’espressività, la personalità Ma penso in tutti i campi. Faccio un esempio: Il giorno prima di scattare una modella va a mangiare fuori con gli amici e si fa una birretta. Il giorno dopo si presenta sul set con la pancetta… Che problema c’è? si cerca di minimizzare il problema con la luce o con l’outfit.. Invece se succede che fa ritardo sul set perché il giorno prima è andata a dormire tardi non è perdonabile, manca di professionalità nei confronti dello staff. Tutto questo è molto importante da far capire. Non siamo perfette, abbiamo tutti i problemini con il corpo come tutte le donne ma dobbiamo essere fiere di noi stesse sempre.

Rimanendo nella moda settore quali sono i tuoi progetto per il futuro?

Ho molti progetti in futuro sia in questo campo fotografico sia in campo cinematografico e televisivo. Ma sto cercando per il momento un equilibrio con me stessa, oltre il lavoro. Quindi vi terrò aggiornati e sempre con la testa alta e con la voglia di spaccare il mondo. Un bacione a tutti.

You might also like More from author

Leave A Reply

Your email address will not be published.