Intervista ad Angelica Preziosi lo sguardo anglosassone made in Italy

La nostra intervista con  Angelica Preziosi, Modella Italia richiesta  dal fashion system, Nata a Roma, alta 1,77 occhi verdi acqua segni particolari: bellezza naturale

0 379
angelica preziosi

 

La nostra intervista con  Angelica Preziosi, Modella Italiana richiesta  dal fashion system, Nata a Roma, alta 1,77 occhi verdi acqua segni particolari: bellezza naturale

 

Che rapporto hai con la bellezza? 
Mi piace tutto ciò che è bello, l’arte la natura e penso che sia importante può donare tante emozioni. Quando Dostoevskij scrisse la famosa frase «la bellezza salverà il mondo», non si riferiva alla bellezza meramente estetica come la intendiamo oggi, ma alla bellezza della bontà. Così la frase acquista tutto il suo significato. Il mondo si salverà quando la bella bontà tornerà ad essere una metà

Quant’è importante per te il successo?
Il successo penso sia importante per tutti gli esseri umani, riuscire nei propri obiettivi è sicuramente un bel traguardo, poi sta anche nel sapersi rialzare e superare gli ostacoli della vita, è lì che avvengono i grandi cambiamenti che danno anima alla maturità

Quali sono i ricordi più importanti?
Uno dei ricordi più importanti è la prima volta in bicicletta, il senso di libertà era unico, mi ricordo che ero felicissima ;ho sempre avuto questa sensazione che ora ho quando guido la macchina, molti si stressano anche giustamente in mezzo al traffico come biasimarli, ma ogni volta che sto giù o sono pensierosa guido la macchina è mi scivola tutto via, come se fosse una culla chissà. In futuro mi piacerebbe provare in pista la guida sportiva.

Restando in tema di ricordi Da piccola come eri ?
Molto espansiva, entusiasta, mi bastava poco per essere felice, poi con gli anni sono diventata più malinconica e poi ho imparato a vivere entrambe le emozioni, e sopratutto a  tenere in vita il bambino che è in noi. L’essere umano ha tanto da insegnare, ma anche tanto da imparare dai bambini, perché vivono senza tante sovrastrutture.

Che rapporto hai con la moda?
Mi piace molto,  odio e amore.  Sapere in anticipo cosa sarà di tendenza, però la critico anche, non tutto quello che è di moda vuol dire che sia bello giusto o meglio e tante volte specialmente nell’adolescenza può creare differenze sociali o culturali e questo non mi piace. Trovo che la moda possa essere un vero e proprio vocabolario e traduttore, in ogni periodo c’era una storia da raccontare, dei diritti dei pensieri delle manifestazioni e questo mi piace molto! È come un dipinto pieno di sfumature.

 

Nelle conversazioni sei sempre diretta?
Quando ho confidenza si altrimenti no dipende dalla situazione, generalmente si preferisco essere diretta e mi piace chi fa lo stesso con me la chiarezza prima di tutto

C’è qualcosa che la mette in difficoltà?
Si certamente, sono un essere umano! Odio il bullismo veramente non lo sopporto.

Che ruolo ti piacerebbe recitare nel cinema?
Ma non saprei.. C’è ne sono di così tanti.
Una principessa ma forse è troppo banale, quale ragazza bambina da piccola non sognata il famoso lieto fine e vissero tutti felici e contenti? Oppure mi piacciono tantissimo i film di azione tipo agente segreto una vita piena di emozioni e e adrenalina… Due tipologie che non c’entrano niente l’una con l’altra.

angelica preziosi foto sfilata

C’è un ideale di donna a cui vorresti somigliare?
Sono una sognatrice e adoro Brigitte Bardot. Nonostante le polemiche, il carattere irruento, l’invidia delle altre donne che la definiscono una “rovina matrimoni”, Brigitte Bardot è e rimane icona sexy del cinema degli anni ’50 e ’60 e simbolo del cambiamento della donna nella società. Una donna molto forte e anche piena di fragilità, un pochino mi identifico con lei o comunque mi piace pensarlo. Il periodo difficoltoso dal punto di vista personale coincide il declino anche dal lato professionale: i ruoli interpretati non sono sufficienti per mutare l’idea comune di sex symbol. Queste continue pressioni portano ad un crollo emotivo, tanto che la Bardot arriva a tentare il suicidio. Donna piena di stile senza tempo, eleganza e femminilità.

 

80%
angelica
  • Design

Leave A Reply

Your email address will not be published.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More