International Fashion Expo: inizia il conto alla rovescia

E’ iniziato il conto alla rovescia per l’International Fashion Expo, evento che si terrà il 21 settembre p.v. in piena fashion Week in via Monte Napoleone.

0 212

E’ iniziato il conto alla rovescia per l’International Fashion Expo, evento che si terrà il 21 settembre p.v. in piena fashion Week in via Monte Napoleone.

Milano è da sempre la capitale della moda italiana nel mondo ed è la città con le più rinomate scuole per fashion designer che formano nuovi talenti del fashion world.

Ma analizzando il mercato della moda, possiamo accorgerci che i giovani brand si trovano ad affrontare numerosi ostacoli per emergere: i concorsi organizzati dagli enti operanti nel settore danno spazio solo a pochi fortunati e le fiere hanno costi, talvolta, proibitivi per i giovani fashion designer.

Inoltre il periodo di crisi che sta affrontando il settore va a sommarsi alle altre difficoltà riscontrate: i buyer, così come gli showroom, non vogliono rischiare di investire in nomi non conosciuti dal mercato e per questo la selezione si fa sempre più capillare. La mancanza di dialogo tra i tre schieramenti non aiuta e le possibilità di affermarsi nel mondo della moda diminuiscono.

L’International Fashion Expo si pone come obiettivo la realizzazione di un piano di comunicazione efficace che permetta ad un limitato e selezionato numero di fashion designers di farsi strada e catturare l’attenzione dei più importanti buyer e showroom italiani e internazionali oltre ad accompagnare i nuovi talenti verso il mercato con una vera e propria esposizione delle loro collezioni durante la Milano Fashion Week e che li possa presentare a tutti gli stakeholders: buyer, fashion blogger, giornalisti, sostenendo e guidando i fashion designer nella scelta dei mezzi di comunicazione più idonei ed efficaci per il raggiungimento dei traguardi prefissati.

Nonostante l’attuale crisi della carta stampata, la rivista rimane ancora un mezzo efficace per raggiungere il pubblico di settore, che sfogliandola può scoprire giovani e interessanti proposte della moda ma anche interviste ai più famosi buyer e società di acquisto dei marchi. Internet rimane però il mezzo più idoneo in quanto permette di raggiungere un’audience più vasta con costi nettamente inferiori alla carta stampata.

In questa edizione troveremo brand italiani e stranieri: Maria Janet Costa dalla Sicilia, Pasqua Pistillo dalla Puglia, Dyanthus dal Veneto, Ludovica Mazzoni e Leonidè Mon dall’Emilia Romagna; mentre dall’estero troveremo Agnes Wuyam dalla Francia e Rosemarie Anyango Omondi dal Kenya.

Numerosi saranno anche i media partners dell’evento: seguiranno l’International Fashion Expo testate provenienti dalla Francia, Gran Bretagna, U.S.A., India, Est Europa e, ovviamente, numerose testate italiane, sia generaliste che del settore moda.

80%
Awesome
  • Design

Leave A Reply

Your email address will not be published.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More