Intervista alla titolare del centro estetico : Ivy Brand Beauty Club in Pescara

I migliori centri benessere Centro benessere Pescara, Chieti Montesilvano, Francavilla,

0 459

Ciao Ivy Brand  Cosa nasce l’idea di creare un centro estetico Beauty Club a Pescara?

L’idea di aprire il centro estetico Beauty Club a Pescara parte sempre dall’infanzia. Già da piccola avevo la passione per la moda l’estetica. In quei tempi non c’era internet e tutte le nuove tendenze ci arrivavano tramite riviste di moda. Osservando le modelle che mi sorridevano dalle pagine non volevo essere al posto loro ma Immaginavo di truccarle, pettinarle, curarle e esaltare ancora di più la loro bellezza. Ma questi, erano solo sogni di una piccola ragazzina. In realtà invece sia me stessa che i miei genitori sapevamo che io dovevo diventare un’insegnante di lingue. Per tanti anni dedicavo tutto il mio tempo per i studi ma in tutti questi anni il sogno di avere un salone, che diventi una casa per le mie bellissime modelle non mi abbandonava mai. Dopo aver preso la laurea In lingue ho deciso di andare in vacanza in Italia. Ma chi avrebbe mai detto che non torno in Ucraina né dopo 2 settimane né dopo 2 anni. Qua Ho capito che il mio sogno da bambina non era solo un sogno ma era il mio destino. Cominciando a fare i primi passi in estetica sentivo con ogni fibra del cuore che finalmente sono sulla mia strada. Che questo è il mio mondo e solo qua posso sfruttare al massimo tutto il mio potenziale.

Quali sono secondo te le caratteristiche che ti distinguono dagli altri?

Non ho lo scopo di distinguermi. So solamente che solo un pensiero del mio lavoro mi mette le ali e mi fa’ battere il cuore dalla felicità. Ho una sola priorità, che il mio cliente uscendo dal nostro istituto sia felice contento e sicuro che qualsiasi trattamento che si sceglierà gli sarà fatto nel migliore dei modi.
Penso che è proprio questo che spinge le persone di venirmi a trovare non solo dalle altre province ma anche dalle altre regioni. Non voglio distinguermi, voglio solo essere la migliore per le persone che mi hanno dato la fiducia. E i clienti vedono la differenza e poi distinguono da soli

Come si diventa estetista?

Diventare estetista è semplice ma non è semplice diventare una brava estetista.
Il mercato del estetica è adesso in una forte e rapida crescita. Bisogna aggiornarsi di continuo per stare al passo con il mercato sempre più esigente. I miei famigliari mi prendono in giro dicendo che non finisco mai a studiare ed la estetista non può fare di tutto. Eh si. L’Estetista può non saper fare il meccanico, può non saper montare mobili di Ikea, puó anche non saper cucinare, ma tutto quello che concerne il mondo dell’estetica deve saperlo fare. L’Estetista è un stato d’animo. In questo caso posso anche dire che estetista si nasce

Quali sono i trattamenti più richiesti dalle donne?

Qua dividerei 2 branchi dell’estetico. Estetica curativa e decorativa. Dalla mia osservazione sembra che adesso sulla cresta della moda sono più trattamenti decorativi. Ricostruzione delle unghie extension ciglia, tatuaggi estetici per le sopracciglia e per le labbra che 20 anni fa’ non esistevano, adesso sono diventati un must have per ogni donna. Il nostro istituto è sempre all’avanguardia in questi trattamenti ed usiamo tutte tecniche innovative mantenendo il prezzo molto competitivo. Per questo tante ragazze ci vengono a trovare da tutte le parti d’Italia. Soprattutto per il microblading. Un tatuaggio per le sopracciglia ultra realistico. I trattamenti curativi sono più richiesti dalle donne che vedono bellezza nella naturalezza.
Tra decine di tipi di massaggi e trattamenti che migliorano qualità e tono della pelle da ogni donna trova il suo trattamento preferito

Quali sono i trattamenti specifici contro le rughe?

Ogni anno sul mercato compaiono centinaia di nuovi prodotti e decine di case cosmetiche che propongono la sua innovazione. Il lavoro di una brava estetista non è solo nell’ottimo esecuzione del protocollo ma soprattutto scegliere un trattamento adatto per ogni tipo di pelle.  Per questo non basta un semplice protocollo. Per questo c’e bisogno di anni dei studi,  continui aggiornamenti e tanta esperienza.
A volte non basta una buona crema per cancellare le rughe. Per questo siamo molto preparati. Eseguiamo anche dei peeling più profondi, massaggi specifici contro le rughe e usiamo i macchinari innovativi che permettono a penetrare i principi attivi nella profondità della pelle

 

A casa cosa bisogna fare per mantenere il beneficio del trattamento?

Per ogni trattamento come già accennavo c’è il suo protocollo che molto spesso richiede uso di un apposito cosmetico a casa per qualche periodo di tempo.
Non vorrei essere banale ma anche qualità del sonno, giusta quantità del acqua, dieta equilibrata e esercizio fisico sono i migliori alleati della nostra bellezza

A proposito di labbra, per il contorno bisogna usare una matita scura?

No. Al limite in 2019 assolutamente no. Se si vuole ottenere un risultato  definito la matita può essere al massimo un tono più scura delle labbra.
Ma  Adesso alla voga sono i trucchi molto naturali . Le ragazze hanno sempre meno tempo per matita e rossetti e poi tutto il giorno impazzire pensando per non sbavarlo. E proprio per questo uno degli l’ultimi trend dell’estetica e un tatuaggio per le labbra. Per non avere più bisogno di truccarsi con l’orrenda matita scura sono arrivate le nuove tecniche sfumate grazie a quali si migliora il l contorno delle labbra ma si dà anche la sfumatura della mucosa, che dà un effetto molto naturale

Mentre il tuo Rapporto con la moda?

Come per ogni donna la moda per me non è sull’ultimo posto. Ma non ho nemmeno tanta dipendenza dallo shopping. Mi abituo molto alle cose preferite e impazzisco per la comodità.  Preferisco stile classico e casual per la vita quotidiana.  E concordo 100% con Giorgio Armani, che lo stile è eleganza, non stravaganza e l’importante è non farsi notare, ma farsi ricordare

 

 Rimanendo nel settore quali sono i tuoi progetti per il futuro?

I progetti sarebbero i sogni. E questi non si possono raccontare se no non si avverano.  Unica cosa che posso dire che vorrei far crescere la mia azienda. E vorrei pure sistemare un’altra cosa in cui non sono tanto brava. Vorrei trovare qualche soluzione per non togliere tempo ai miei clienti e dedicare più tempo alla mia famiglia. Vorrei imparare a vivere non solo di lavoro. Magari viaggiare un pó di più

Invece i tuoi rapporti con i social? Io dó tanta importanza ai social. E il mio l’unico modo di comunicare contemporaneo con tante persone. Non è solo importante per il mio lavoro ma anche per la mia vita sociale. Non avendo tanto tempo a disposizione per dedicarlo alle mie amicizie reali uso instagram per rimanere in contatto con il mondo. Il mio ig e la mia seconda famiglia. Li condivido i miei pensieri chiedo consigli, discuto su diversi argomenti e conosco tante persone.

Ultima domanda il senso della vita?

Bella domanda. Penso che ognuno ha il suo senso della vita. Ma già che hai chiesto ti vorrei raccontare una storia. Da piccola mio padre per me era la persona più saggia del mondo. Gli correvo dietro giorni interi facendo 100 domande al minuto. Figurati se non gli ho fatto questa domanda. Mi ha risposto nel modo astratto e filosofico. ci ho messo anni ma alla fine penso di aver capito. Mi raccontòo’ una storia Una notte un viaggiatore ha bussato la porta di un saggio. Chiedendolo del senso della vita. Il saggio gli rispose. Immagina un grande meccanismo con migliaia di piccole ruote dentate. Ogni rotella ha il suo compito girare dintorno a sé stessa senza sosta con altre ruote simili. Perché se smette girare una, mette in difficoltà le altre e il meccanismo smette fi funzionare. Immagina che tu sei una di quelle ruote. Se stai da solo puoi girare quanto vuoi ma tutti i tuoi sforzi andranno a vuoto se non ci sta nessuno per condividere con te la tua vita. E l’ho capito che solo essendo utile alle persone vicine e care la tua vita avrà un senso. Stare in armonia con il mondo e sentirmi utile e il vero senso della mia vita

   

foto di: Stefano Mancinelli

Leave A Reply

Your email address will not be published.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More