Un adolescente su 10 vittima del Web: interviene la webreputation

0 15

n media 1 ragazzo su 10, tra gli 11 e i 13 anni, dice di essere vittima di violenza in Rete, mentre negli adolescenti tra i 14 e i 19 anni la percentuale è di poco inferiore (8,5%) secondo i dati dell’Osservatorio nazionale adolescenza onlus e Skuola.net. Incontri come quelli di ieri alle medie Bonifacio puntano a diffondere le buone pratiche di prevenzione e contrasto al cyberbullismo, definito dalla normativa come qualunque forma di pressione, aggressione, molestia, ricatto, ingiuria, denigrazione, diffamazione, furto d’identità, alterazione, acquisizione illecita, manipolazione, trattamento illecito di dati personali, realizzata per via telematica e così anche i contenuti online che realizzano un serio abuso, un attacco dannoso o la messa in ridicolo di un minore o gruppi di minori, La Polizia postale mette a disposizione dei più giovani negli incontri a scuola l’esperienza e le specialità delle qualifiche professionali del servizio dedicato ai crimini informatici.
SPORTELLO DI AIUTO

In Veneto, con lo Sportello Help Web Reputation istituito dal Corecom, è possibile ricevere aiuto contro il cyberbullismo per far rimuovere i post offensivi o le foto e video che offendono sui la reputazione di minori o adulti. Il numero verde 800.101.281 è attivo dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 12.
N.Ast.

fonte:https://www.ilgazzettino.it/pay/rovigo_pay/un_adolescente_su_10_vittima_del_web-5019596.html

Leave A Reply

Your email address will not be published.