Al Bano: ‘La felicità? fuggevole come l’amore

“Io con Romina Power ho degli ottimi rapporti. Non è più come quarant’anni fa ma cantando con lei proprio mi diverto sul palcoscenico, nulla è cambiato sotto quell’aspetto”, parola di Al Bano. L’artista di Cellino San Marco, che di recente ha smentito con forza le insistenti voci che lo volevano sulla strada della pensione, è tornato a parlare dei rapporti che attualmente intrattiene con le donne della sua vita e ha svelato il segreto della sua felicità: “Depennare le parole ‘odio’ e ‘rancore’, non fanno

La felicità di Al Bano (senza Romina)
Nel corso di un’intervista concessa all’edizione online del Corriere della sera, il cantante pugliese riparte dalla sua idea di connessione tra musica e felicità: “La musica è anche felicità, non solo musica… Poi senza sapere mai, perché uno canta una canzone e non immagini un exploit del genere che dura non soltanto sul territorio italiano ma anche nel mondo in maniera incredibile”, commenta. E sulla sua idea di felicità dice: “Per me è esattamente quello che ho cantato e quello che continuo a vivere. Ovviamente non ho nessuna voglia di banalizzare un termine così importante anche perché sono perfettamente consapevole che è una specie di anguilla che spesso sfugge dalle mani. Però l’importante è lottare per averla”.

Al Bano, felicità è depennare odio e rancore
Dopo aver ribadito ancora una volta la sua idiosincrasia per il diffondersi a macchia d’olio delle voci scandalistiche sulla sua vita privata a ogni pie’ sospinto (“Il gossip mi fa schifo“), Al Bano svela anche quale è il suo ‘trucco’ per riuscire a essere felice anche oggi con Romina – e Loredana – nonostante tutto quel che è successo: “Io cerco sempre di fare le cose che servono affinché possa depennare la parola odio, la parola rancore… Questi elementi negativi che non fanno bene ne a te che ci li hai dentro né a quello che lo riceve. Lavorandoci sopra, dei risultati si possono ottenere”, spiega il cantante.

Al Bano, gli ottimi rapporti con Romina e Loredana Lecciso
E sulla sua celeberrima ex moglie nonché da qualche anno ritrovata collega sul palco racconta: “Io con Romina ho degli ottimi rapporti. Non è più come quarant’anni fa, purtroppo non è più così, però – meno male – c’è grande rispetto tra l’uomo e la donna, tra un’ex moglie madre dei miei figli e un ex marito padre dei suoi. In più siamo ottimi colleghi di lavoro” aggiunge “perché ho scoperto che cantando con lei proprio mi diverto sul palcoscenico, nulla è cambiato sotto quell’aspetto”. Ma ce n’è anche per la Lecciso: “La stessa cosa posso dire di Loredana. Lei ha scelto di fare la sua vita, io ho scelto di fare la mia e andiamo più d’accordo adesso che non prima“. L’artista di Cellino San Marco poi conclude il suo pensiero: “L’affetto resta, la stima rimane, il rispetto rimane… Cosa vogliamo di più? E i figli si nutrono di questi aspetti indispensabili nella vita di ognuno di noi”.

You might also like More from author

Leave A Reply

Your email address will not be published.