Chiara Silvestri:Tutto accade intorno a te all’improvviso

0 2.261

Tutto accade intorno a te all’improvviso. […] è proprio vero la vita è strana, per certi versi un riesame continua, molte volte provo ad osservarla con tutte le mie forze da altri punti di vista, ma in realtà… ne esco sempre sconfitta, la vita, “la vita” accade, senza che ci dia tempo di analizzare, o metterla in prospettiva. Forse questa esplorazione, questa riflessione, in questo momento della mia esistenza, la ritengo importante, e persino necessaria. D’altra parte, come ho scoperto da alcune mie vecchie foto, i ricordi non significa soltanto sentire malinconici per qualcosa che svanisce come il tempo, ma guardare avanti e capire che c’è ancora molto da fare.

Senza dubbio, questa intervista è la più autentica, e interessante di Chiara Silvestri, fotomodella artista Italiana, che ha fatto della suo corpo una ricerca interiore, che recita quella famosa frase dell’oracolo di Delfi: “diventa ciò che sei”.  Una intervista che mette in evidenza l’uomo come simbolo, “diviso” di quella ricerca affannata attraverso il suo io, e molte volte attraverso un immagine, un foto, a cui sono ancorati i nostri momenti migliori, è sono proprio quei momenti aggiunge Chiara che ci aiutano a capire chi siamo realmente.

 

Ciao Chiara ci racconti i momenti più significativi della tua carriera?

Sicuramente l’intervista per Playboy, vedere il mio volto associato a quel logo è stato bellissimo.
E anche i viaggi all’estero.

Che rapporto hai con la tua bellezza?

Amore e odio, come tutte le donne. Sono vanitosa naturalmente.
Se ti dicessi che non mi vedo bella direi una bugia, ma c’è un forte lato di insicurezza che questo mondo ti porta ad avere. Tante volte mi sono sentita dire che ero grassa, che dovevo dimagrire, che avevo troppo seno, troppo poco, insomma ogni giorno dovevo secondo qualcuno modificare qualcosa. Tempo fa causa di queste cose ho avuto dei problemi di salute, e da allora ho deciso che io sono padrona di me stessa, del mio corpo della mia immagine, non è sempre facile lo ammetto, non sono wonder woman. La bellezza dovrebbe essere un valore aggiunto, non una schiavitù. Dobbiamo renderci conto che finisce, e fare i conti con la realtà, non faremo le superstar su instagram in eterno, è la natura.

Sogno nel cassetto?

Se parliamo di sogni …Mi piacerebbe studiare recitazione, mi vedo molto la cattiva delle fiction (ahaha)

Che rapporto hai una donna cosi straordinaria come te con il tuo corpo?

Normalissimo. Per quanto mi riguarda, cerco di non puntarci troppo, deve essere uno degli strumenti di una donna e non l’unico motivo che ti spinge ad andare avanti secondo me. Altrimenti mi sentirei triste, avendo la consapevolezza che la bellezza svanisce…si sa.

Come ti vedi tra cinque anni?

Se intendi cosà farò, non è ho la più pallida idea, mi auguro di continuare a seguire le passioni, ma ho sempre un piano A e un piano B.

In questo momento su costa stai lavorando?

Al momento ho in uscita un importante servizio estero che ho appena scattato a Roma di cui sono molto felice! Sono Napoletana quindi per scaramanzia non svelo nulla:

Ti piacerebbe scrivere un libro della tua vita? e se si quale potrebbe essere il titolo?

Certo! Ci ho pensato mille volte. Si chiamerebbe “Interno 31”, era l’appartamento del casermone di case popolari in cui sono cresciuta.

C’è un professionista ” fotografo con cui ti piacerebbe lavorare?

Peter  Lindbergh.

Mentre nella tua vita privata cosa accade? ci sono altre passioni all’infuori della moda?

Nella vita privata, amo lo sport, ho la moto, vado in snowboard. Cucino se sono di buon umore, amo il vino rosso, viaggio se posso e mi piace l’arte in genere, leggo sottolineando le frasi che mi inspirano.
Sono uno spirito libero, non sono una alla moda, mi vesto semplice, sono una tipa basica.

Mi piace suonare la chitarra, e dedico la vita ai miei due cani, (due meticci che ho recuperato in un canile della Calabria.) Sono l’ultima di 5 figli e ho tre nipotine bellissime. Sono lunatica e ho un caratteraccio, mi alleo con le donne e litigo con gli uomini, sono molto maschile per tantissimi versi, ma questo fa di me una persona che si sa difendere, e a non essere mai in balia degli altri e degli eventi.

Un ultima domanda il senso della vita?

Domandone… vorrei consultarmi con Marzullo. Comunque scherzi a parte… per me è sentirsi liberi.

80%
Awesome
  • Design

Leave A Reply

Your email address will not be published.