Look scintillante per salutare il nuovo anno

 

l Capodanno è alle porte ed è l’occasione per sfoggiare un look stiloso e sfavillante degno di una star. Non basta solo un bell’abito, è molto importante abbinare un make up e un hairdo che possano esaltare la bellezza di ogni donna. Ecco i consigli dei nostri esperti per non commettere passi falsi e diventare regina per una notte.

Tre make up per fare faville
«L’ultimo dell’anno è la serata in cui ci si concede qualcosa in più, si può azzardare un make-up più intenso anche se non si è più giovanissime» spiega Luca Mannucci, international make up artist ufficiale Deborah Milano. «Il primo make è un passepartout, indicato per ogni donna, lo potremmo definire un “look Happy New Year”.

Si parte con un base perfetta che deve durare tutta la nottata e deve sostenere un trucco long lasting a prova di selfie. La base dovrà essere opaca, altrimenti nelle foto le luci evidenzieranno i difetti. Il fondotinta sarà coprente e a lunga durata, poi si realizzeranno dei punti luce, insistendo particolarmente sullo zigomo, creando anche una leggera ombreggiatura dal sapore anni 80 per dare più profondità. In questo make-up ci si concentra sulle estremità: esaltare la parte alta dello zigomo con un illuminante liquido, le sopracciglia sono ben delineate e la bocca gioca un ruolo predominante, quindi sì a tutte le varie tonalità del rosso, fino al prugna, fucsia, corallo.

Il rossetto meglio mat e lo si potrà esaltare con un gloss brillante, si può anche azzardare un lipstick dall’effetto metallico che dona molta luce al viso. Lo sguardo dovrà essere sottolineato da molto mascara, anche da ciuffetti o ciglia finta, se proprio si vuole applicare un ombretto meglio sceglierlo nella tonalità taupe. Questo tipo di make up richiede una scollatura, per evidenziare le spalle e il decolleté, dove si potrà applicare un tocco di highilighter su clavicole e spalle.

Il secondo trucco, invece, è indicato per le donne che puntano tutto sullo sguardo, quindi sarà un make-up drammatico perfetto per le più giovani. Si sceglierà uno smokey eyes metallizzato esaltato da colori intensi come il nero, il blu notte, il prugna. Per illuminarlo basterà applicare una punto di oro o argento nell’angolo interno all’occhio. Le sopracciglia saranno intense e ben delineate, mentre la bocca sarà illuminata da un rossetto opaco nella nuance beige rosata con una leggera punta di albicocca, vietato lipstick metallizzati o nelle nuance rosse. Il tocco finale sarà una punto di blush non illuminante.

Il terzo make up, infine, è quello da red carpet, prediletto dalle ragazze. Richiede un incarnato perfetto, e si può scegliere tra l’effetto glow o opaco, secondo il nostro mood. Il viso viene esaltato dal blush e dall’illuminante per un effetto bambola, l’eyeliner evidenzia lo sguardo e viene messo lungo tutta la rima ciliare superiore creando una leggera coda, il tutto è completato da ciglia materiche e sopracciglia bold. Anche le labbra diventano protagoniste, per un look anni ’40, molto attuale, si sceglierà un rossetto prugna o mattone oppure le diverse nuance del rosso. Completerà il tutto un tocco di blush ed illuminante».

Hairdo
La scelta dello styling dei capelli dipende molto dal luogo dove festeggeremo il Capodanno. «Per una serata in casa o al ristorante è perfetto uno chignon messy» dice Sabrina Arvizzigno, hairstyle Arvi’s Framesi boutique Milano. Può anche essere uno chignon tiratissimo su un lato della testa oppure, per un effetto più sofisticato, si possono fare dei multipli torchon in modo da creare una sorta di cresta. Se, invece, si va in discoteca, le più giovani potranno sfoggiare le trecce, dalle più grosse alle più sottili. Le plaits mini e molteplici diventano quasi un accessorio, dal mood neo romantico.

Di grande effetto la treccia volutamente arruffata, ma che invece è costruita con un’estrema cura del dettaglio. Per un effetto glamour la si può impreziosire con fermagli importanti di ogni forma, mollette e spille glamour piene di luccichii e paillettes. Le più fortunate che saranno al caldo, su una spiaggia, potranno concedersi i capelli sciolti dall’effetto wet oppure romantiche waves, ingentilite da cerchietti con strass, coroncine di perle, mollette con strass, oppure 2-3 fermagli gioiello distanziati tra loro. Molto trendy mettere gli strass sua una riga netta dei capelli, si applicano con la colla delle ciglia e resistono per tutta la nottata. E chi ha i capelli corti? Perfetto il capello effetto wet impreziosito dagli strass applicati sul ciuffo più lungo.

You might also like More from author

Leave A Reply

Your email address will not be published.