TIME ha sostituito il suo logo sulla copertina per la prima volta nella sua storia di quasi 100 anni. Ecco perché l’hanno fatto

0 28

Non uso spesso questo spazio per indirizzare la tua attenzione su altre pubblicazioni, ma ti consiglio di dare un’occhiata a un articolo Science pubblicato online il 24 settembre. Intitolato Singing in a Silent Spring , aggiunge un nuovo partecipante alla lista di edificanti cambiamenti nel mondo naturale che si sono verificati quando noi esseri umani siamo entrati in una ritirata temporanea all’inizio della pandemia. Sembra che nel relativo silenzio della Baia di San Francisco lo scorso aprile e maggio, il canto del passero dalla corona bianca sia diventato più tranquillo e più dolce di prima.

Questo è stato un anno di così tanto dolore, difficoltà, caos e perdite. Eppure, mentre le nazioni di tutto il mondo iniziano a ricostruirsi dalla pandemia, è chiaro che abbiamo anche un’opportunità unica nella generazione per cambiare la nostra situazione. Il nostro numero di questa settimana, in collaborazione con il World Economic Forum, esplora questa opportunità, che il presidente del forum, Klaus Schwab, ha chiamato “The Great Reset”. Come possiamo cogliere questo momento di rottura per spingere verso un mondo più sano, più resiliente, sostenibile e giusto? Cosa dobbiamo fare tutti noi – individui, aziende e governi – per assicurarci di non tornare semplicemente a ciò che era prima?

Leave A Reply

Your email address will not be published.