UNA VILLA CHE GUARDA L’ATLANTICO A CITTÀ DEL CAPO

0 167

UNA VILLA CHE GUARDA L’ATLANTICO A CITTÀ DEL CAPO

$ 4,03 milioni di dollari (65 milioni di dollari)

Questa casa con cinque camere da letto e cinque bagni nel sobborgo sulla spiaggia di Clifton, sulla costa atlantica di Città del Capo, prende le sue indicazioni stilistiche da Bali – ariosi padiglioni da camera, legni scuri e piastrelle in pietra. Ristrutturata nel 2014, questa casa di 6.400 piedi quadrati si trova su un quarto di acro sulle pendici del monte Lion’s Head, a pochi passi dalle spiagge di sabbia bianca di Clifton.

Gli spazi abitativi open space della casa sono avvolti attorno a un cortile interno con porte in vetro a scomparsa e un tetto in vetro elettrico retrattile. C’è una grande sala da pranzo e una terrazza da pranzo coperta di fronte all’acqua. La cucina ha una stanza fredda walk-in, armadi laccato lucido rosso brillante e controsoffitti di Caesarstone nero.

Tutte e quattro le camere si affacciano sull’oceano e dispongono di bagno privato. Altre caratteristiche della suite principale includono un solarium, una vasca circolare, una vasca autoportante e una doccia a pioggia doppia.

Il cortile privato sul retro ha una zona barbecue, idromassaggio e piscina. Una parete della piscina è di vetro, “così che quando si è seduti nel cortile, si guarda direttamente nella piscina”, ha detto Adrien Epstein, un agente con Dogon Group Properties a Città del Capo, che ha la lista per la casa. Altri servizi includono una cantina di 300 bottiglie e una sauna.

La casa dispone di alloggi per il personale composti da una camera da letto, una zona soggiorno, una cucina e un bagno. Il garage annesso contiene quattro auto.

Clifton è rinomata per le sue quattro spiagge, così come per le sue case sulla scogliera e per l’affidabile acqua color turchese. La vicina Camps Bay è un’oasi turistica, con la sua vivace striscia di ristoranti, negozi e bar sulla spiaggia. Lion’s Head incombe su tutta questa attività sulla spiaggia, uno tra una catena di montagne che formano il Table Mountain National Park , lo sfondo drammatico per la vita di Città del Capo. “Le viste sulle montagne sono ancora più belle dell’oceano”, ha detto Amanda Croker, agente di Engel & Völkers a Città del Capo.

PANORAMICA DI MERCATO

La combinazione di un tasso di cambio favorevole, una carenza di proprietà disponibili (in parte a causa di una diminuzione dell’offerta di terreni sviluppabili) e il clima piacevole hanno spinto i prezzi lungo la costa atlantica di Città del Capo a tassi senza precedenti, dicono gli agenti.

“Con la recessione della valuta locale, è molto conveniente per gli stranieri acquistare”, ha detto Denise Dogon, amministratore delegato e fondatore di Dogon Group Properties.

Nel corso dell’ultimo anno, i prezzi di tutte le gamme sono aumentati in media dal 25 al 30 percento, con i valori degli appartamenti di lusso più elevati, ha detto Laurie Wener, amministratore delegato per la regione del Western Cape per Pam Golding Properties, una società immobiliare che copre i sub -Africa sahariana.

“La costa atlantica è diventata davvero il luogo in cui la gente vuole andare in pensione”, ha detto. “Ci sono alcuni appartamenti molto lussuosi tra cui scegliere con vista sul mare e sulle montagne. E dal punto di vista degli investimenti, è un mercato a prova di recessione. È abbastanza densamente popolato, ma i prezzi sono validi. “

Mentre Clifton vanta alcuni dei più costosi immobili in Sud Africa, con immobili di alto livello che vendono oltre 100 milioni di rand ($ 6,2 milioni), secondo la signora Croker, altre comunità di spiaggia stanno guadagnando terreno. Ad esempio, ha detto, Camps Bay ha battuto il suo prezzo di vendita record tre volte l’anno scorso, con il nuovo massimo di 46 milioni di rand, circa 2,9 milioni di dollari.

80%
Awesome
  • Design

Leave A Reply

Your email address will not be published.