E chi lo dice che una donna non possa fare anche la procuratrice sportiva?

Il rosa si abbina perfettamente ai colori del calcio. Parliamo dell' avvocatessa Daniela santelli, appassionata di sport da quando era bambina. Da lei tanto amato quanto la scrittura

0 381

E chi lo dice che una donna non possa fare anche la procuratrice sportiva?
Il rosa si abbina perfettamente ai colori del calcio. Parliamo dell’ avvocatessa Daniela santelli, appassionata di sport da quando era bambina. Da lei tanto amato quanto la scrittura. Praticamente il tacco 12 e il pallone sono un connubio perfetto, testimoniando come una donna possa anche destreggiarsi bene in un mondo prevalentemente maschile. L’avvocato santelli, punta sui suoi cavalli di razza, fiera ed orgogliosa di ciò che sono nella vita di tutti i giorni, oltre nel quadrato di gioco. Mario greco, classe 2001 cresciuto nel settore giovanile del Cosenza calcio, fino alla berretti. Terzino sinistro, veloce come una gazzella instancabile uomo di campo. Determinato nell’affrontare l’avversario diretto. Dopo un anno di soddisfazioni nel campionato di Eccellenza alla paolana, Quest’anno andrà in prestito temporaneo dal club rossoblù all”ASD Castrovillari Calcio (serie d). Giulio mauro, anche lui classe 2001, inizia al Taverna calcio per poi passare a crotone,arrivando alla berretti del rende. L’anno scorso dopo una parentesi nel

campionato di Eccellenza ad acri, ritorna ad indossare la maglia Biancorossa della berretti rendese da titolare. Ambidestro, difensore centrale, fisico da granatiere, alto quasi un metro e novanta, è un giocatore che in campo mette grinta ed eleganza calcistica. Quest’anno andrà in prestito temporaneo del Rende Calcio All’USD scalea (eccellenza) . È del 2001 anche Guido proto, esterno mancino. Grintoso, umile e combattivo. Rapido e veloce nei movimenti, dotato di ottima tecnica. Prima di indossare la maglia del rende calcio, nel campionato di berretti, dove ha segnato più di 10 goal, ha vestito la maglia dello Sporting Corigliano e del Martina franca. In prestito anche lui dal Rende Calcio a titolo temporaneo all’ASD trebisacce (eccellenza).inosmma , tre giovani di talento, tre ragazzi dalla faccia pulita, con ancora tanti sogni da realizzare. Sicuramente per la procuratrice Cosentina nuovi arrivi sono previsti nella sua “rosa “scuderia. Convinta sempre del fatto che gran parte del successo nel calcio sta nella mente.” Devi credere di essere il migliore e confermarlo nel campo.” Un altro anno calcistico Sta per iniziare. E che vinca il migliore!

80%
Awesome
  • Design

Leave A Reply

Your email address will not be published.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More