Rosario Faró Biografia di una promessa

Rosario Faró nasce il 15 agosto 1993 a Catania e cresce a Torino, città nella quale vive. Inizia con la musica neomelodica, ma nel corso degli anni prova a toccare anche altri generi musicali contaminando il suo stile musicale con suoni diversi. Nel 2009 entra al Teatro Nuovo di Torino come allievo grazie ad una borsa di studio e dopo alcuni anni, dopo aver ricevuto ben due qualifiche professionali teatrali, inizia a recitare all’interno della compagnia del Teatro Nuovo.

Contemporaneamente, dal 2012 nasce la collaborazione con l’associazione culturale Enjoy con la quale porta la commedia dell’arte ai più grandi festival europei (Brouhaha Festival di Liverpool, Edinbourgh Jazz & Blues festival e Festival di Dublino), e non solo, essendo stati a maggio in tour a Cape Town, in Sudafrica,e, a gennaio 2019, a Budapest rappresentando il nostro Paese. 

È volto noto di molte tv locali del Piemonte e da tre anni porta la sua musica anche in Valle d’Aosta nell’ambito di un programma televisivo che vanta visibilità nazionale.

Dopo la pubblicazione di “Bluff” (uno degli ultimi singoli) Farò ha pubblicato due nuove collaborazioni e,dopo 3 anni, il videoclip del brano Testa o Cuore che ha raggiunto in poco piú di un mese le 200’000 visualizzazioni ,pubblicato dalla storica etichetta discografica neomelodica, la Seamusica Srl, all’interno del quale recita la sua fidanzata, la fotomodella,Valeria Lariccia. 

Prossimamente sarà presente al cinema con una sua canzone all’interno del film “Ed è subito sera” , con Franco Nero e Gianluca di Gennaro per la regia di Claudio Insegno, già proiettato a Los Angeles e in uscita nelle sale italiane dal 21 marzo, e come attore nel film “Torino Criminale (parte2)” di Leonardo Daugelli.

È già in cantiere il prossimo inedito dal nome Malandrina che sarà girato sull’isola greca di Santorini.

A marzo il teatro lo porterà ad esibirsi al teatro porta portese di Roma, con la sua maschera di Pulcinella e a luglio , sempre con la commedia dell’arte, tornerá a Edinburgo.

You might also like More from author

Leave A Reply

Your email address will not be published.