Il 3 MARZO BENESSERE E RICERCA TORNANO IN PIAZZA CON “JUST THE WOMAN I AM”

Tra gli eventi che si terranno a Torino nell’arco del 2019, non potete perdervi Just The Woman I am, la corsa/camminata in rosa che sostiene la ricerca universitaria sul cancro. Ecco qualche motivo per cui dovreste partecipare. Il prossimo 3 marzo si svolgerà in piazza San Carlo la VI edizione di Just The Woman I am, la manifestazione sportiva non competitiva organizzata dal Centro Sportivo Universitario, dal Politecnico e dall’Università degli Studi di Torino, nel capoluogo piemontese.

Dal 2014, questo grande evento organizzato in prossimità della Festa della Donna, coinvolge cittadini, enti, gruppi di tutte l’età e etnie per sensibilizzare e raccogliere fondi a sostegno della ricerca sul cancro. Una giornata per ricordare l’importanza e la solidarietà per le donne che combattono questa battaglia e, in generale, per omaggiare il genere femminile e dedicar loro una bella domenica sportiva e sociale. Qui di seguito alcuni motivi per cui non dovreste mancare. Ricerca, salute, sport e benessere Con un’offerta a partire da 15 euro (8 per gli studenti universitari) si può dare un grande sostegno alla ricerca universitaria sul cancro. http://www.torinodonna.it/evento/destinazione-fondi/. Il futuro della ricerca vive e risiede nel mondo universitario. È proprio agli studenti che la manifestazione si rivolge: perché è grazie a loro e al loro impegno negli studi che si può progredire con la scienza e con l’innovazione. Just The Woman I am è un evento sportivo: una camminata/corsa di 6 Km che, in maniera simbolica, fa riflettere su temi importanti quali la salute e il benessere, il prendersi cura di sé, l’importanza di praticare attività sportive, anche all’aperto e di condurre uno stile di vita sano e attivo. Il divertimento non mancherà di sicuro: le attività in piazza sono tante e la giornata scorrerà tra esibizioni, lezioni di fitness e tanta musica. Just The Woman I am per il sociale Questa manifestazione permette di unire la propria voce a quella di altre migliaia di persone che vogliono dire: “io sto con le donne” e, dunque, esprimere solidarietà di fronte a temi quali la violenza e la disparità di genere, per portare la cultura in piazza contro le discriminazioni. È un evento sociale e aggregativo: ventimila persone previste quest’anno, che coloreranno il centro di Torino con magliette e palloncini rosa, biodegradabili, per essere più green. È un evento al femminile che però cerca il sostegno degli uomini, per condividere con loro i valori qui sopra citati e per ribadire: «io sto #conLEI». Come partecipare? Visitate il sito www.torinodonna.it per potervi iscrivere e per conoscere i vari punti d’iscrizione sparsi per la città e seguite i canali social di Torino Donna rimanendo aggiornati sull’evento e sulle iniziative previste come il Villaggio della Prevenzione, che si terrà il 2 marzo e che offrirà visite gratuite in piazza offerte dalle associazioni che sostengono l’evento.

Articolo di: Martina Bianchini

 

You might also like More from author

Leave A Reply

Your email address will not be published.